CATALOGO
AUTORI
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W Z
NEWSLETTER
Email:
INVIA ANNULLA
AUTORE

Clemens J. Setz

(1982) è nato a Graz, dove ha studiato Matematica e Germanistica, e dove tuttora risiede. Scrittore e traduttore, gia con il romanzo d’esordio del 2007, Söhne und Planeten (trad. it. S. Buttazzi, Figli e pianeti, Gran Via, 2012), si e posto all’attenzione di critica e pubblico come una delle più interessanti voci letterarie della sua generazione. Ne sono conferma la selezione tra i finalisti del Deutscher Buchpreis del suo romanzo successivo Die Frequenzen (Residenz, 2009) – che ha avuto una trasposizione teatrale nel 2016 presso lo Schauspielhaus di Graz – e il prestigioso Premio letterario della Fiera del Libro di Lipsia conferito alla raccolta di racconti Die Liebe zur Zeit der Mahlstädter Kindes (Suhrkamp, 2011). Autore brillante e versatile, ha poi pubblicato, oltre a testi di narrativa, alcune raccolte di poesia, tra cui ricordiamo Die Vogelstraußtrompete (Suhrkamp, 2014), e scritto varie piéce teatrali. La sua ultima opera, Die Bienen und das Unsichtbare (Suhrkamp, 2020), e una sorta di diario in cui affronta il tema delle lingue ausiliarie internazionali, dall’esperanto al linguaggio Bliss. In edizione italiana e disponibile anche il romanzo L’ora tra la donna e la chitarra (Die Stunde zwischen Frau und Gitarre, trad. it. F. Gabelli, La nave di Teseo, 2019).

Clemens J. Setz
Libri
Gleichgültigkeit 1 Indifferenza II