CATALOGO
AUTORI
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W Z
NEWSLETTER
Email:
INVIA ANNULLA

NOTIZIE

La sposa della neve segnalata al Premio Stresa



 

Comunicato Stampa 1/2015
“Selezionate le cinque opere finaliste dell’edizione 2015 del Premio Stresa di Narrativa”
La giuria dei Critici del Premio Stresa di Narrativa, composta: da Piero Bianucci, Maurizio Cucchi, Orlando Perera, Marco Santagata, e presieduta da Gianfranco Lazzaro ha selezionato le cinque opere finaliste del Premio Stresa di Narrativa 2015.
Le cinque opere prescelte tra le oltre cinquanta pervenute, saranno ora sottoposte alla Giuria dei sessanta Lettori che, congiuntamente alla Giuria dei Critici, sceglierà il vincitore.


I finalisti sono:

  • “Il ragazzo in soffitta” di Pupi Avati edito da Guanda
  • “Per infiniti giorni” di Francesca Romana de’ Angelis edito da Passigli Editori
  • “La tentazione di essere felici” di Lorenzo Marone edito da Longanesi
  • “Il volto nascosto” di Giorgio Montefoschi edito da Bompiani
  • “L’inventore della dimenticanza” di Pierluigi Panza edito da Bompiani


Il Premio Stresa di Narrativa sarà consegnato DOMENICA 25 ottobre p.v. – alle ore 17 – presso l’Hotel Regina Palace di Stresa – entrata libera.
La manifestazione è organizzata dall'Associazione Turistica Pro Loco di Stresa, con il patrocinio della Città di Stresa ed il contributo della Fondazione Banca Popolare di Novara per il territorio.


Targhe della Giuria
La Giuria dei Critici ha altresì deciso di attribuire le seguenti “targhe speciali” a:

  • “La sposa della neve” di Maria Annita Baffa edito da Edizioni alphabeta Verlag
  • “La voce ritrovata” di Florinda Balli edito da Edizioni Ulivo (Balerna-Svizzera)
  • “La diminuzione del PIL”- dodici racconti di Marco Giannini edito da Greco & Greco Editori
  • “Milò” di Alberto Nessi edito da Edizioni Casagrande s.a. (Bellinzona-Svizzera)
  • e di attribuire la “menzione speciale per gli autori locali” a:
    “Farangì!” di Agusto Quaretta edito da Narcissus


Il Premio Stresa di Narrativa ha oltre trent’anni di vita: la fondazione risale, infatti, al 1976. Dopo un’interruzione di alcuni anni, il Premio Stresa di Narrativa è ripreso nel 1995 sotto l’egida dell’Associazione Turistica Pro Loco di Stresa.
La presenza di tutte le principali case editrici e la presenza di scrittori di grande fama (tra gli altri: Maurizio Maggiani, Alberto Bevilacqua, Roberto Pazzi, Simonetta Agnello Hornby, Antonia Arslan, Maurizio Cucchi, Marco Santagata, Paolo Rumiz, Francesco Carofiglio, Francesca Melandri, Lidia Ravera) nell’albo d’oro, conferma la sempre maggiore rilevanza del Premio nel panorama letterario italiano.

 

 

 

 

 

 

 

 

Archivio