CATALOGO
AUTORI
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W Z
NEWSLETTER
Email:
INVIA ANNULLA

EVENTI E PRESENTAZIONI

21 febbraio, Nuoro

 

giovedì, 21 febbario 2013, ore 18.30
TRIBU - Museo Ciusa

Piazza S. Maria Della Neve

Nuoro

 

La cooperativa Progetto Uomo Nuoro presenta

180 Archivio storico della salute mentale

con

Peppe Dell'Acqua, responsabile del Distretto di Salute Mentale di Trieste

 

con particolare con focus su

Izabel Marin, Silva Bon
Guarire si può
Persone e disturbo mentale

 

 

È trascorso più di mezzo secolo dall’avvio dei primi cambiamenti nelle grandi istituzioni manicomiali. Un tempo ormai storico che oggi pretende un attento lavoro di rivisitazione, sistematizzazione, riproposizione critica di temi, materiali e documenti che raccontino di quei cambiamenti e di quanto hanno prodotto e producono delle pratiche e della ricerca intorno alla questione salute mentale.

Dopo anni di disattenzione, luoghi comuni e polemiche, sembra si possa riaccendere un interesse reale e autentico. Il trentennale della legge 180 ha ridato voce alla questione e alcuni eventi culturali di grande impatto comunicativo hanno incuriosito un numero impensabile di persone. Cresce il numero di studenti, giornalisti e ricercatori interessati a informazioni, libri e documenti intorno a quella che forse è stata la più decisa e perdurante riforma avvenuta in Italia nel secondo dopoguerra. Tuttavia, la mancanza di testi e ricerche sistematiche è quanto mai evidente e a rimanere delusi sono soprattutto i giovani. Raccogliere queste domande vuol dire mettere in campo le sinergie, le risorse e le intelligenze di amministratori, operatori, associazioni, intellettuali, cooperatori sociali, familiari e tanti cittadini.

La collana editoriale 180 vuole riconoscere le tante cose che in questi anni sono avvenute. Muove i suoi primi passi da Trieste per percorrere la vasta rete delle buone pratiche, incontrare la storia del cambiamento delle singole persone e raccontare le straordinarie imprese sociali che si sono sviluppate intorno alla questione psichiatrica.
 

Archivio