CATALOGO
AUTORI
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W Z
NEWSLETTER
Email:
INVIA ANNULLA

EVENTI E PRESENTAZIONI

25 ottobre, Bolzano

 

giovedì 25 ottobre 2012, ore 18.00

Libreria Kolibri

via della Rena 17

Bolzano

 

Südtirol ohne Langer | L’attualità di Langer
ein Gespräch mit | a colloquio con
Riccardo dello Sbarba, consigliere provinciale
Siegfried Baur, Professore Università di Bolzano

 


Alexander Langer
Aufsätze zu Südtirol 1978-1995 Scritti sul Sudtirolo

Riccardo Dello Sbarba, Siegfried Baur (a cura di)

 

Questo volume, che raccoglie scritti sul Sudtirolo redatti tra il 1978 e il 1995 da Alexander Langer, straordinario uomo politico, un pendolare tra gruppi linguistici e culture, interessato allo scambio di esperienze personali e storiche, di sapere e di cose che si amano, di prassi quotidiana della convivenza e alla costruzione di un territorio comune condiviso sia nel privato quotidiano che nel pubblico. Non bisogna diventare “transfughi”, bensì essere “disertori del fronte etnico”, scrive di se stesso in uno degli articoli qui pubblicati.Un libro bilingue che negli ambiti tematici ripercorre tappe importanti della biografia politica di Langer e periodi importanti della recente storia del Sudtirolo.
Gli scritti qui raccolti costituiscono un tentativo di offrire possibili strade di cooperazione e di convivenza tra gruppi linguistici e di frenare il “pendolo etnico” o a limitare l’ampiezza della suo oscillazione. In questo sforzo terribile Alexander Langer ha speso tutte le sue forze.

 

 


Fare ancora | Weitermachen
Ripensando a Alexander Langer | Nachdenken über Alexander Langer

Gaia Carroli, Davide Dellai (a cura di)


da dove prendi le energie per “fare” ancora?

Con un saggio introduttivo di Carlo Romeo e Leopold Steurer
In appendice: Sudtirolo ABC di Alexander Langer, per la prima volta tradotto in italiano da Gabriele Di Luca

 

 

Alexander Langer, costruttore di ponti tra popoli e culture diverse, spese la sua vita per il valore dell’incontro.
In questo libro compaiono i contributi di molte persone che sono state – e sono tuttora – vicine ad Alexander Langer.
I testi sono qui raccolti attorno alle domande sulle quali Langer si interrogava nel 1990: “da dove prendi le energie per fare ancora?” è proprio l’invito a “fare ancora” dà il titolo al volume, lasciando intravedere segni di continuità e di speranza.

Un saggio introduttivo degli storici Carlo Romeo e Leopold Steurer descrive lo sfondo sociale e politico dell’Alto Adige/Südtirol negli anni che videro Alexander Langer scomodo protagonista della vicenda altoatesina.

 


 

Archivio